LUIGI D’ALIMONTE

Luigi D’Alimonte è nato a Pescara il 16 Agosto 1967, vive e lavora a Cugnoli (PE), in Piano San Giovanni 19.

Le mie sculture sono realizzate con l’elemento naturale estratto dalla catena montuosa appenninica presente nel territorio abruzzese: la pietra della Maiella, da secoli utilizzata dagli “scalpellini” per realizzare lavori artigianali. La scelta di tale materiale scaturisce dall’idea di un progetto, mai realizzato prima, che ho chiamato “rinascimento della materia”, l’obbiettivo è quello elevare lo spessore culturale di un elemento definito “povero”, da troppi anni imprigionato nella gabbia dell’artigianato artistico, liberandolo, per proiettarlo nel mondo della scultura contemporanea. Il mio linguaggio artistico si caratterizza per la ricerca di nuove forme contenute nella pietra, non più la tradizione, già codificata dal binomio ”oggetto-funzione”, ma l’evoluzione, che attingendo da essa, seguendo una profonda ricerca estetica, lascia emergere la mia idea del bello da trasferire nell’arte.

Scopri di più

Contattami

Compila il modulo sottostante e le risponderemo non appena possibile.

Accetto le condizioni di utilizzo del sito e l’informativa sul trattamento dei dati personali.*

adminHome